Progetto Almax

15112015

Big CRISTIANO PARATO

Mi chiamo Cristiano Parato, sono nato il 22 aprile del 1970 nella piccola città piemontese di Bra. Ho iniziato a suonare il basso elettrico all’età di 14 anni, seguito dal mio insegnante Marco Gallesi, ex bassista degli “Arti e Mestieri”.La mia passione per la musica mi ha portato ad ascoltare e a suonare tanti generi, ma gli artisti che hanno principalmente segnato il mio percorso musicale sono stati Sting e Jaco Pastorius. Ovviamente lo studio del mio strumento mi ha portato a conoscere ed apprezzare altri grandi bassisti come Stanley Clarke, Marcus Miller e Michael Manring. La composizione e l’arrangiamento mi hanno sempre affascinato, infatti agli inizi degli anni novanta ho affrontato gli argomenti seguendo studi specifici. Seguiranno i miei primi lavori discografici, “La mia vita non è qui” del 1997 e “Anima dentro” del 2004, in cui suono la maggior parte degli strumenti, scrivo musica e testi e canto. Dopo queste importanti esperienze, sono tornato a dedicarmi principalmente allo studio del mio strumento, il basso elettrico.Ho iniziato a scrivere brani strumentali, e grazie a collaboratori eccezionali quali il sassofonista torinese Diego Mascherpa, e al tastierista Mauro Fede, nel 2008 ho realizzato un sogno, il mio primo CD interamente strumentale dal titolo “Instrumental project ‘70”.Nel 2009 ho avuto l’onore di collaborare con il leggendario chitarrista americano Scott Henderson, e da questa collaborazione, è nato il mio secondo album strumentale dal titolo “Ostinato Bass”.In questo CD oltre ai miei “devoti” Mauro Fede e Diego Mascherpa, suona il grande batterista Lele Melotti.Il successo di "Ostinato Bass" mi ha dato la possibilità di suonare dal vivo con Dominic Miller, mitico chitarrista di Sting, e con lo tesso Scott Henderson. Nel 2011 dalla collaborazione con Mike Stern e Dave Weckl è nato "Riding Giants" registrato tra Los Angeles e New York e sempre edito da Videoradio e Rai Edizioni musicali."

Video

Lascia un commento