Progetto Almax

15112015

2013 Maggio - Pittrice - LICE MUSSO

“Io sono una pittice illustratrice fantasy e gothic/dark”

Ciao Lice, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax  Magazine di cui siamo onorati. Com'è nata la tua passione per il disegno? Prima di tutto un grande ciao a tutti e un grazie a voi per questa intervista. La mia passione per il disegno è nata da bambina, ero talmente impressionata e affascinata dai colori,dovevate vedermi. Avevano un che di magico per me e lo scoprirono anche i muri di casa mia J con immensa felicità dei miei genitori. Ho sempre amato scarabocchiare, pasticciare con pastelli e colori di ogni tipo. Ed ero già appassionata di fantasy. Adoravo letteralmente “Fantaghirò”, “La storia infinita” e “Legend”. Poi ovviamente crescendo le mie passioni e le mie conoscenze sono cresciute con me. Credi che certi talenti siano semplicemente doti innate? Sì,credo che se non hai una dote innata puoi frequentare tutti i corsi e le scuole del mondo ma non servirebbe a nulla o comunque a ben poco. Una volta appurato che c'è del reale talento allora poi è questione di tanto esercizio,tanta pazienza e voglia di migliorarsi sempre di più per ottenere risultati sempre più appaganti. Seguendo scuole e corsi, sperimentando nuove tecniche , trovare un proprio stile ecc.. Come prende forma un quadro? Un quadro prende sempre forma nella mia testa inizialmente. In genere prima di iniziare un dipinto so già come verrà finito. vedo già la tela dipinta, poi magari in corso d'opera modifico o aggiungo qualche dettaglio ma l'idea principale è già definita. Faccio uno schizzo veloce a carboncino per organizzare spazi e proporzioni e via con il primo strato di colore. Solitamente ritrai qualcosa che vedi o qualcosa che immagini? Direi entrambe perchè spesso e volentieri tutto nasce da qualcosa (anche all'apparenza insignificante) che vedo e poi viene elaborato dalla mia immaginazione che costruisce una storia intorno a quella cosa o la modifica al punto da farla diventare tutt'altro. Tuttavia quella cosa da insignificante che appariva diventa magicamente fondamentale nel processo creativo che ha preso inizio nella mia testa. Che stile utilizzi? (tempera, matita, etc) La tecnica che utilizzo maggiormente è colore ad olio su tela, poi utilizzo anche gli acrilici (di solito per le tele più piccole) in minor modo utilizzo acquerelli (di solito per i ritratti che mi commissionano) Matita (per bozzetti di personaggi di romanzi ecc) Carboncino,sanguigna,pastelli e gessetti da un annetto a sta parte ho anche iniziato ad utilizzare la tecnica digitale poi in fine su un dipinto ho anche l'abitudine di applicare brillantini in polvere, strasse, foglia d'oro,colori metallizzati ecc… Quanto si impiega mediamente per fare un bel quadro di media dimensione ed uno piccolo? ed uno grande? Questa cosa è molto personale,va da artista ad artista,c'è chi impiega di più e chi ci mette di meno. Per quanto riguarda me in media 10 ore per uno piccolo - 20/25 per uno medio e 50/60 per uno grande. Poi dipende tantissimo del soggetto raffigurato e dalla pratica,4 anni fa ci mettevo molto di più,ora invece mi sono velocizzata parecchio. Uno dei primi quadri che ho fatto è anche quello che ci ho messo più ore in assoluto (è il dipinto intitolato Rosa Bianca). Ho impiegato ben 87 ore di lavoro!!! E’ stato infinito quel quadro. Quello intitolato "La nascita delle fate dell'aria" ci ho messo invece 76 ore per via dei capelli e dei numerosi soggetti presenti. Insomma, ogni dipinto è a se, ha le sue difficoltà e i suoi tempi.  Hai mai fatto ritratti per personaggi famosi? No,mai,per ora non mi è mai capitato ma spero che un giorno arrivi Ian Somerhalder (il Damon di The Vampire Diaries) a chiedermi di fargli un ritratto (magari in stile Rose nel Titanic) J Sognare è lecito no?Hai un disegno, un dipinto, o un ritratto al quale sei particolarmente legata? Sì  ed è "Prigione Psicologica" o comunemente chiamato Nastro Rosso. Lo adoro!!! infatti non lo venderò mai. Ormai lo considero il mio cavallo di battaglia, il mio biglietto da visita nonchè il dipinto che mi rappresenta maggiormente!!! Non lo vendo ma in compenso ho creato t-shirt con quell'immagine. Soddisfazioni? Soddisfazioni tante,ho avuto 3 pubblicazioni :2 all'interno della trilogia de I Demoni di Eukora di Gregorio Antonuzzo, sia nel primo che nel secondo volume.La prima pubblicazione l'ho ottenuta vincendo un concorso con il disegno della protagonista femminile la seconda e la terza (che seguirà nel terzo volume in uscita a Maggio) per scelta dell'autore. La terza pubblicazione invece risale al 7 Marzo 2013 per la realizzazione del disegno per la cover di un romanzo di Dilhani Heemba,scrittrice italiana che si è autopubblicata. Ha già pubblicato una saga di due romanzi dal titolo "Nuova Terra" il primo e "Nuova Vita" il secondo mentre il terzo per cui ho realizzato il disegno della cover si intitola "Bruci il mare" ed è uno spinn off di questa saga. Poi tante altre cose,il fatto di vedere che comunque la gente apprezza ciò che faccio vuol dire già molto,è già quella una grande soddisfazione sopratutto quando alle mostre mi raccontano quello che vedono nei miei dipinti senza che io dica nulla sul significato ecc. è emozionante!!! Sassolini nella scarpa? Sassolinini nella scarpa ... mmm... tanti !!! Delusioni ne ho avute molte ma credo sia normale, credo facciano proprio parte del percorso, la classica gavetta no? Quello che mi urta profondamente è quando chi ti sta davanti diventa cafone e arrogante nonchè maleducato.Comunque si cerca d sopravvivere a tutto e si va avanti cercando di non perdere mai la speranza e la voglia di continuare a crederci. sogni nel cassetto? Ovviamente sì... e chi non li ha??? Mi piacerebbe diventare brava e apprezzata come i miei illustratori preferiti come Victoria Frances, Arantza Sestayo, Paolo Barbieri e molti altri. Mi piacerebbe fare qualcosa degna di nota che faccia riconoscere il mio nome,realizzare cover per qualche importante scrittore o scrittrice di Fantasy o paranormal romance. Insomma ho tanti sogni. Speriamo che qualcuno si realizzi la speranza è l'ultima a morire!!! Progetti futuri? Ne ho molti tra cui la realizzazione dei calendari e altro di cui però per scaramanzia non parlerò. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima. Facebook : Lice Musso Art  [Intervista di: Alessia Marani – Almax]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento