Progetto Almax

15112015

2013 Agosto - Pittrice Chic - GIANCARLA PARISI

PRESENTAZIONE"Oggi siamo in compagnia di un’eccellente artista Giancarla Parisi. Un'artista i cui dipinti lasciano spazio alle interpretazioni più diverse. Le sue opere sono uniche e particolari che ti portano a osservare e a soffermarti sui dettagli e a capire e cercare i messaggi che si celano in essi". 

BIOGRAFIA"Nasce a Napoli ma vive a Torino, vanta fin da giovanissima una variegata esperienza lavorativa che spazia dalle pubbliche relazioni alla fotografia di moda, passando per lavori nel campo della grafica e soprattutto del transportation ed interior design. Nel suo lavoro si percepiscono chiari riferimenti all’Art Nouveau attraversando il percorso di grandi artisti da Tamara De Lempicka a Gustav Klimt. La sua resta una pittura dal tratto preciso e molto introspettiva, rivelando ad una più attenta lettura significati criptici e simbolici legati al significato della vita e all’esperienza interiore di un‘anima “antica” con tutte le sue sfaccettature e contraddizioni, perfetta metafora del presente difficile momento storico. Andiamo a conoscere Carla più da vicino... “Benvenuta Carla è un vero piacere averti qui”. - "Benvenuta a te, cara Nancy  Grazie per il tempo che ci hai dedicato. Grazie a te e ad Almax".

Ciao Giancarla, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax  Magazine di cui siamo onorati.  Cos'è l'arte per te? E quando è nata questa passione in te? Per me l'arte rappresenta ciò che il Mondo diventerà, non ciò che il Mondo è…la mia passione per l'arte da quando ho memoria l'ho sempre avuta. Un'artista da cui hai tratto ispirazione o che prendi come modello? M’ispiro alle poche grandi donne che hanno avuto un ruolo importante nella storia dell'arte. Come Artemisia Gentileschi, Frida Calo e soprattutto Tamara de Lempicka. L'opera che ti ha dato più soddisfazioni? Quella che devo ancora fare… Il momento della giornata che preferisci per dipingere? Da cosa sei ispirato, hai  una tua musa ispiratrice quando realizzi un'opera? La mia musa è la vita e ogni momento può essere giusto, personalmente prediligo le giornate piovose. Progetti futuri e sogni nel cassetto? Ogni attimo è unico e irripetibile, ed io voglio viverlo intensamente nel presente. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima.  [Intervista di: Nancy M. Rock]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento