Progetto Almax

15112015

2013 Novembre - Scrittore&Fotografo - MARCO GRATTONI

"Nato a corsico nel 1964 da modesta famiglia di operai, dopo le scuole d’obbligo, si diploma in ragioneria. Si affacciò subito al mondo della fotografia, che diventò poi il suo hobby principale, fotografando tutto, ma specializzandosi successivamente in fotografia naturalistica e macro. Si sposa nel 2000 e dopo tre anni  diventa padre di Giulia. La presenza di Giulia lo porta a scrivere le Prime poesie, ed esprimere tutti i suoi sentimenti, e non solo, sono lo stimolo che gli permette di scrivere altee poesie. Attualmente ha in attivo un libro pubblicato  nel mese di gennaio 2013 una raccolta  di  40 poesie  che trattano   in maggior parte  di amore: Attualmente sta preparando  un altro libro, tiene a cuore  la natura, la salute  della terra, e in alcune poesie  ne  tratta l’argomento per sensibilizzare le persone su questo  tema delicatissimo sempre presente  e che gli sta a cuore."

Ciao Marco, ti ringraziamo per la partecipazione su Almax Magazine di cui siamo onorati. Come ti sei avvicinato alla scrittura? Scrivere e sempre stata la mia passione fin da piccolo scrivevo sopratutto piccoli racconti. Di qualsiasi genere. Il tuo percorso?  Diciamo che non ho un percorso letterario in racconti che scrivevo li ho sempre  lasciati chiusi nel cassetto. Senza avere aspirazioni di altro genere. Di cosa tratta la tua pubblicazione più recente? Il libro che ho pubblicato e un libro di poesie una raccolta di 44 poesie. Che trattano di vari argomenti, amore, vita, natura. Come nasce un tuo scritto? Da dove trai gli spunti? Gli spunti li trovo dalla vita quotidiana. Dagli eventi che durante la giornata. Posso incontrare, gioia dolore, amore. Cosa ne pensi dei concorsi editoriali? Non amo molto i concorsi editoriali, però devo ammettere che a volte possano essere un trampolino di lancio, per poter proseguire la passione della scritturale sopratutto per le poesie campo molto ostico non letto da molte persone purtroppo. Una soddisfazione? Lamia prima soddisfazione quando una mia poesia è arrivata finalista in un concorso nazionale di cui ho ricevuto un diploma e successivamente. Inserita. Nell’ agenda dei poeti. Qualche sassolino nella scarpa? Per il momento non ho sassolini nelle scarpe e solo da un ano che mi dedico seriamente a scrivere, trovando subito dei riscontri nel pubblico, spero continui così. Sogni nel cassetto? Il mio sogno nel cassetto scrivere un romanzo  d amore con un po' di ingredienti come thriller suspance, e che abbia successo ovviamente. Credi nell'editoria Italiana? Credo che l editoria in genere. Punti sulle persone già affermate che anno un nome famoso, per vendere di più, lasciando in disparte. Molti talenti, che  non avendo agganci. Fanno salti mortali per pubblicare i loro libri, a volte autoproducendoli. Progetti futuri? Come progetto futuro un secondo libro di poesia che ho già terminato, e l inizio del mio romanzo. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima. [Intervista di: Alessia Marani - Almax]  

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento