Progetto Almax

15112015

2013 Dicembre - Musica&Foto - LAURA CRYSTAL EMILIANI

Ciao Laura, ti ringraziamo per la tua partecipazione su Almax Magazine di cui siamo onorati.  Piacere di averti ospite fra le nostre pagine. Iniziamo parlando di te come cantante: come è cominciata la tua passione per il canto e la musica? Ciao piacere mio, ti ringrazio per questo spazio. Sinceramente non saprei esattamente quando sia nata. Da quando ricordo la voglia di " fare" musica, è sempre stata insita in me e, appena ne ho avuto la possibilità, ho iniziato a coltivarla seriamente e con tutte le mie forze. Parlaci dei tuoi numerosi progetti musicali.  Attualmente ho tre progetti musicali. Tre band all' attivo: I "Lead Free” da quasi due anni ormai, genere progressive metal, due singoli e un album in via di registrazione. Gli “Adamanthya” , dove sono una new entry, genere rock symphonic con cui stiamo aggiornando le registrazioni di alcuni pezzi sulla mia voce e preparando nuovi brani. Con il gruppo formato da poco invece, i "Demon's fate" , eseguiamo cover Within Temptation , stiamo preparando la scaletta per esibirci sul palco agli inizi del nuovo anno. Parallelamente a tutto questo sto lavorando insieme ad un mio amico, Francesco di Carlantonio a dei brani, stranamente per il mio stile, non rock quindi per un altro tipo di pubblico, che vertono dal pop al flamenco a idee particolari che hanno il sapore di "Musical ". Come fai a conciliare gli impegni con i vari progetti? E' molto difficile perché ho tantissimi progetti di diverso genere per quanto alla fine riguardino tutti l' ambito artistico. Grazie anche all' aiuto dei miei genitori, posso gestire i miei impegni, perché purtroppo sto veramente poco a casa, ma loro mi permettono di coltivare le mie passioni e nel frattempo mi sostengono nei momenti meno produttivi. Quali sono le tue influenze musicali e/o i tuoi gruppi preferiti e se trai ispirazione da qualcuno in particolare. Le mie influenze musicali sono sempre state le più disparate, non mi fermo ad un genere musicale, ascolto di tutto e cerco di imparare da ogni genere. Chi mi ispirò per primo…. Se non il grande Freddie Mercury?Non posso negarlo, è statolui che mi ha iniziato e avvicinato al rock e da lì, evolvendomi su vari generi mi sono accostata ai Metallica, agli Iron Maiden e da lì ai Nightwhish e poi alla band che è un mio attuale punto di riferimento i " Within Temptation". Cosa pensi della scena musicale "underground" e degli spazi ad essa concessi? Ritieni che sia sufficientemente supportata?Ci sono spazi per la musica emergente ma molto di nicchia, locali che sfruttano le giovani band, concorsi senza sbocchi importarti e che ti fanno sborsare soldi di tua tasca senza risultati. Per la musica emergente rock/metal in Italia c'è veramente poco, diciamo che è la passione che porta avanti questi progetti perché, nonostante la crescita che ha avuto in questi anni tale musica nei giovani, non gli si lascia spazio nelle principali enti televisive o radiofoniche italiane, quando potrebbe essere sfruttata in maniera positiva a vantaggio di tante persone e di nuovi ed inediti talenti. Quale è stata la tua esperienza live che ricordi più volentieri? Non ho un esperienza live in particolare, ma diversi episodi di ogni esibizione, è ognuna speciale per qualcosa, e tutte particolari. Ti occupi anche di altre forme d'arte... come nasce la tua passione per la fotografia? Si ho studiato regia cinematografica inizialmente e ho pensato di integrare la mia passione per il disegno che avevo sin da piccola e coltivata grazie a dei corsi con mia disegnatrice preferita, (Paola Cianfarani) alla creatività artistica di un film e quello che comporta costruire un background di un personaggio, tutto racchiuso in un' immagine fotografica. Così dopo aver seguito vari corsi mi sono dedicata anche alla realizzazione di servizi fotografici e foto artistiche.Parliamo dei tuoi scatti: quali sono gli ambienti e i soggetti che preferisci immortalare e cosa desideri trasmettereattraverso una foto?Amo fare in particolari scatti artistici, immortalare soggetti umani e creare attraverso degli effetti disegnati al computer, immagini che tendono al fantasy o almeno questa vorrebbe diventare la mia aspirazione finale. Esiste un fotografo che apprezzi particolarmente e magari ti ha ispirata nel tuo lavoro? Trovo molto belli gli scatti di Marco Ribbe per il fantasy e Vittore Buzzi per le foto reportage. Dove possono essere ammirati i tuoi scatti e dove si può ascoltare la tua bella voce? Per quando riguarda i miei scatti potete aggiungermi su Laura Cristal Foto o su Flickr (Laura Cristal foto Emiliani). Riguardo la musica potete ascoltare i primi due singoli dei Lead Free su you tube: Invece per tutti i miei progetti in generale potete essere aggiornati sia sulle pagine dei gruppi stessi (Adamanthya, Lead Free, Demon's fate) o sulla miapagina ufficiale di facebook: Crystal Siamo arrivati all'ultima domanda... hai un sogno nel cassetto da realizzare e quali sono i tuoi progetti nell'immediato futuro?Il mio sogno nel cassetto è sempre stato cantare… e' sempre stata quella cosa che come in ognuno, nel mio caso ha dato un senso alla vita. E se per tanto tempo per me è stata fonte di felicità, crescita ed ispirazione, credo che ci sia qualche valido motivo per credere che io possa portarla avanti e lasciare che il futuro mi regali altre bellissime emozioni. Ti ringraziamo per la tua cortesia e gentilezza e ti lasciamo con un saluto invitando i lettori a seguirti sulle pagine che ci hai suggerito. Grazie da Almax Magazine per la cortesia e la disponibilità. Con affetto e Stima.  [Intervista di: Piero e Lisa - Alchem]

SFOGLA IL MAGAZINE

Lascia un commento