Progetto Almax

15112015

Giugno 2014 - "ALMENO STAVOLTA" Cover di LUKA SHAKE ME

ALMAX MAGAZINE

SHAKE ME "Almeno Stavolta" SM Records/Zimbalam 

A due anni da L’Inquietudine, uscito per GT Music/MP Records e ottimamente accolto dalla stampa specializzata, i campani Shake Me si riaffacciano sul mercato con un singolo. La scelta è quantomai sorprendente: si tratta di un tormentone da classifica di Nek, “Almeno Stavolta” (un brano che al musicista sassolese ha procurato qualche grattacapo per la pericolosa somiglianza con “Still Waiting” dei Sum 41). Il leader e cantante Luka Shake Me è affiancato da Dario Crocetta alle chitarre (Monkey Business), Daniele Pastore al basso (Heimdall) e Nicolas Calluori alla batteria (Heimdall, Nude), oltre ad un ospite d'eccezione alle tastiere, Alessandro Del Vecchio (Hardline, Edge Of Forever, L.R.S. e molti altri), rinomato session man e produttore ormai famosissimo anche in campo internazionale, soprattutto fra gli appassionati del rock melodico. La versione degli Shake Me rivede la canzone in chiave hard rock, puntando forte sulla grinta delle chitarre, addolcite dagli inserti di tastiera di Del Vecchio e dalla timbrica fuori dagli schemi di Luca, riuscendo a dimostrare come una bella canzone possa funzionare sempre, anche riproposta con un arrangiamento completamente diverso dall'originale, e inserita in un altrettanto differente contesto. Gli Shake Me torneranno in studio entro fine anno, e annunciano un nuovo percorso artistico più aperto a sonorità moderne.

SFOGLIA IL MAGAZINE 

Lascia un commento